Articles

Sta costruendo un negozio di e-commerce su WordPress gratis?

Se stai bootstrap il vostro business, è probabile che hai più tempo che denaro. Se questo è il caso, crediamo che la soluzione migliore sia la costruzione di un negozio di e-commerce su WordPress.

Non convinto? Dai un’occhiata a questo post.

Ma andiamo al sodo: quanto costerà costruire un negozio di e-commerce su WordPress? Beh, dipende. Se hai solo bisogno di un semplice negozio che accetti pagamenti tramite PayPal e sei disposto a configurarlo da solo, potresti farlo gratuitamente (senza contare le tariffe di hosting fornite con qualsiasi sito Web self-hosted). Se hai bisogno di qualcosa di più, beh, ti costerà di più.

Cerchiamo di scomporlo e vedere dove si potrebbe desiderare di risparmiare denaro e dove si potrebbe desiderare di sfoggiare.

In un post precedente, abbiamo delineato i requisiti di base per la creazione di un negozio online. Per ricapitolare, sono:

  • Hosting
  • Un carrello plugin
  • Un buon e-commerce abilitato tema
  • servizio di pagamento Online

non Abbiamo intenzione di entrare in opzioni di hosting, in questo articolo, ma andiamo a scavare nelle altre tre categorie.

Quale plugin per il carrello della spesa userai?

Opzioni gratuite

Per affermare l’ovvio, se stai cercando di costruire un negozio di e-commerce gratuitamente, dovrai scegliere un plugin per il carrello della spesa gratuito. Fortunatamente, esistono alcune grandi opzioni.

Ecco alcuni buoni posti per iniziare la tua ricerca:

  • WooCommerce (creato da WooThemes e uno dei nostri preferiti personali)
  • WP eCommerce
  • WP Online Store
  • Shopp (un altro preferito)
  • MarketPress

Opzioni a pagamento

Se le opzioni gratuite sono troppo semplici, hai due scelte. È possibile acquistare un carrello della spesa premium, come Cart66, che include le funzionalità aggiuntive necessarie, oppure è possibile acquistare addons a uno dei carrelli della spesa gratuiti di cui sopra.

Il vantaggio di acquistare addons a la carte è che puoi scegliere esattamente quali opzioni hai bisogno e aggiungerne altre in seguito man mano che la tua attività cresce o le tue esigenze cambiano. Non stai pagando per più del necessario proprio fuori dal cancello.

Quale tema hai intenzione di utilizzare?

Opzioni gratuite

Il tuo tema WordPress esistente dovrebbe funzionare con uno dei plugin gratuiti del carrello.

In caso contrario, o se vuoi cambiare il tuo design, WooThemes offre temi gratuiti appositamente per WooCommerce, come Storefront e Boutique. Questi design puliti, reattivi e minimali potrebbero essere tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare.

Storefront theme di WooThemes

Allo stesso modo, MarketPress viene fornito con temi personalizzabili e Shopp ha modelli integrati che possono essere modificati.

Opzioni a pagamento

WooThemes ha anche decine di temi a pagamento per WooCommerce che variano nel prezzo da $39 a $79. MarketPress ha FrameMarket-free per i membri WPMU DEV, o $19 / mo per i non membri.

FrameMarket tema per MarketPress

Che gateway di pagamento hai intenzione di utilizzare?

Opzione gratuita

Se sei felice di accettare pagamenti tramite PayPal, allora sei a posto, dato che è in bundle con i plugin del carrello della spesa gratuiti. WooCommerce, ad esempio, include Paypal, BACS e metodi di pagamento alla consegna.

Opzione a pagamento

Se hai bisogno di qualcosa di diverso da PayPal, come un’opzione compatibile con PCI, dovrai pagare per un componente aggiuntivo del gateway di pagamento o acquistare un plug-in premium shopping cart che lo include già, come Cart66.

Hai intenzione di farlo da solo o assumere uno sviluppatore Web?

Opzione gratuita

Se sei esperto di WordPress, impostare il carrello della spesa da solo è abbastanza semplice. Se ti trovi in difficoltà, la maggior parte delle aziende di plug-in fornisce documentazione e supporto (anche se alcuni addebitano il supporto, quindi assicurati di verificarlo quando confronti le opzioni del plug-in del carrello).

Opzione a pagamento

Se non sei esperto di WordPress e/o preferisci lasciare la parte di e-commerce del tuo sito a un professionista, dovrai assumere uno sviluppatore web e questo ti costerà. Gli sviluppatori carica 5 50 / ora e verso l’alto.

Mentre l’outsourcing influenzerà la vostra linea di fondo, il tempo e lo stress che consente di risparmiare potrebbe essere solo vale il costo.

Costruire un negozio di e-commerce su WordPress è gratuito se:

  • Utilizzare un carrello libero plugin, come WooCommerce o Centri per
  • Fare l’installazione e la configurazione di te
  • Utilizzare un tema gratuito
  • non è necessario alcun add-on, come gateway di pagamento aggiuntivi

Mentre la connessione è buona, si può sempre fare un argomento per investire strategicamente in funzionalità aggiuntive o di competenze (come nel caso di assunzione di un web developer) per rendere la vita più facile nel lungo periodo.

Quali caratteristiche stai cercando in un plugin di e-commerce? Avete intenzione di farlo da soli o assumerlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.