Articles

Sport D: Chi è il miglior giocatore di indossare No. 11 nella storia Patriots?

New England Patriots wide receiver Julian Edelman siede durante una partita contro i Buffalo Bills. – (Stew Milne/AP Immagini per la testa & Spalle)

Benvenuti a Boston.com ‘ s Sports Q, la nostra conversazione quotidiana, iniziata da te e moderata da Chad Finn, su un argomento avvincente nello sport di Boston. Ecco come funziona: Si invia domande a Chad attraverso Twitter, Facebook, e-mail. Ne sceglierà uno ogni giorno della settimana per rispondere, quindi porteremo la discussione ai commenti. Chad si fermerà più volte al giorno per navigare. Ma tu guidi la conversazione.

Mi è piaciuto quello che hai scritto nella colonna di martedì su giocatori simili che indossano numeri simili, in particolare Tedy Bruschi e Dont ” a Hightower, due ragazzi che hanno fatto tanti grandi giochi in grandi giochi. Mi ha fatto pensare a una domanda difficile per lo sport Q. Quale Patriota era un migliore No. 11, Drew Bledsoe o Julian Edelman? Devo andare con Drew perché era così importante nel portare credibilità. Ma e ‘ dura, vero? Cosa ne pensa? – Mike T.

Wow, questo deve essere uno dei più difficili o/o domande che abbiamo mai avuto presso il campo Sportivo D.

Annuncio

Non si va con Bledsoe, il secondo miglior quarterback nella storia della franchigia (non si vergogna di che), uno dei più prolifici passanti nella storia del campionato (ha 15 di tutti i tempi con 44,611 di yard più che artisti del calibro di Joe Montana, Johnny Unitas, e Aaron Rodgers), e qualcuno come lei ha detto che ha salvato il franchising (insieme con Bill Parcells e Robert Kraft)?

O vai con Edelman, che possiede un Super Bowl Most Valuable Player award, ha fatto forse il più grande circo nella storia della NFL in un ritorno da un deficit di 28-3 in un altro, e ha segnato il touchdown vincente con poco più di 2 minuti rimanenti in un altro?

In realtà, ora che le straordinarie imprese del Super Bowl di Edelman sono distillate in una frase del genere, deve essere lui la scelta, vero? È stato importante per la seconda metà di questa dinastia dei Patriots come qualsiasi giocatore diverso da Tom Brady.

Bledsoe era un grande Patriota, e rimane una persona immensamente simpatico in pensione. Ma il miglior numero 11 nella storia dei Patriots? Penso che ora debba andare a Edelman.

(Per la cronaca, gli unici altri No. 11 nella tradizione dei Patriots sono Tony Eason, Joe Kapp, Shawn McCarthy, Butch Songin e Dick Shiner. Non esattamente un numero illustre fino all’arrivo di Bledsoe nel ’93.)

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.