Articles

Quale è per te? Scopri Botox vs Restylane

Guance piene e pelle liscia è tutto ciò che puoi chiedere. I pochi fortunati hanno segnato il pool genetico con caratteristiche naturali. Anche se, il resto di noi ha bisogno di aiuto dal nostro dermatologo locale. La chiave è Botox vs Restylane.

Indipendentemente dall’età o dalla carnagione della pelle, i filler dermici sono il diritto di passaggio per apparire al meglio. Restylane e Botox sono i due trattamenti iniettabili più comuni. Non sei sicuro di quale sia giusto per te? Ecco tutto ciò che devi sapere quando pesate Botox vs Restylane.

Che cos’è Restylane?

Restylane è il secondo iniettabile cosmetico più utilizzato. L’acido ialuronico, noto anche come ialuronano, è l’ingrediente primario. Infatti, la sostanza chiara e appiccicosa si verifica naturalmente nel corpo per mantenerti idratato.

La maggior parte delle persone optano per Restylane per eliminare le loro cicatrici facciali e rughe. Il principio attivo fa sì che guance, labbra o pieghe naso-labiali appaiano più paffute e si aggiungano alla simmetria. Mentre è possibile utilizzare l’acido ialuronico come idratante, ripristina solo il volume nella pelle tramite iniezione.

Che cosa è Botox?

Botox è il cosmetico iniettabile più utilizzato. La soluzione contiene tossina botulinica, che blocca i segnali tra nervi e muscoli per congelare l’attività muscolare. I dermatologi iniettano la sostanza nelle aree desiderate con un ago sottile.

Botox è in genere l’opzione per coloro che trattano rughe e pieghe del viso. Inoltre, mitiga la sudorazione eccessiva, le vesciche iperattive, gli spasmi del collo e altri problemi legati alla pelle. In termini di praticità, è possibile completare la procedura ambulatoriale in una singola visita.

Botox vs Restylane

Pro e contro di entrambi

Botox vs Restylane: Pro di Restylane

Restylane è più adatto per le rughe statiche. Queste figure lineari sono visibili solo quando il tuo viso è rilassato e inespressivo. Le rughe statiche appaiono come piccole aree infossate, mentre gli iniettabili agiscono come riempitivi facciali per indurre pienezza e simmetria.

Restylane è ideale per risultati duraturi. Inevitabilmente, gli effetti diminuiranno nel tempo, tuttavia, una singola serie di iniezioni dura da 6 a 18 mesi, una durata maggiore di quella del Botox.

Le iniezioni di Botox durano circa quattro mesi e i suoi effetti possono richiedere alcuni giorni per apparire. Con Botox, l ‘80% dei pazienti nota miglioramenti da moderati a significativi nella qualità della pelle, mentre Restylane registra un tasso di successo dell’ 80%.

I migliori iniettabili cosmetici, Restylane e Botox, hanno procedure veloci. Si ricevono diverse iniezioni in una sola visita al vostro dermatologo, e si è pronti a tornare a casa lo stesso giorno. D’altra parte, l’operazione dura in genere meno di un’ora e il recupero richiede meno di 24 ore.

Uno dei fattori che giocano nella rapidità, sono le procedure minimamente invasive. I dermatologi usano aghi sottili per iniettare i riempitivi nelle aree desiderate senza incisioni. Ciò fa sì che Restylane sia un’opzione attraente rispetto ai trattamenti della pelle più intensi.

Botox vs Restylane: Pro di Botox

Il lato benefico di Botox contro Restylane è che il primo è più dinamico. La sua capacità di ridurre la visibilità e il movimento delle rughe lo richiede come metodo superiore. Esempi di rughe dinamiche includono linee sulla fronte e che circondano la bocca.

Per Botox, i benefici non sono limitati alle rughe. Botox tratta una vasta gamma di condizioni, dal dolore di emicrania a campane paralisi. Inoltre, previene la sudorazione eccessiva o imprevedibile per i pazienti con iperidrosi.

Il trattamento è semplice e diretto per tutte queste condizioni. Le iniezioni bloccano i segnali dal cervello ai muscoli mirati. Il Botox funge da scudo per le ghiandole sudoripare, prevenendo l’umidità e la sudorazione indesiderate. Gli stessi principi si applicano per levigare la pelle o attenuare le rughe.

Gli effetti collaterali di Botox contro Restylane sono notevolmente simili. I pazienti possono manifestare gonfiore, dolorabilità e/o lividi. Anche se, gli effetti collaterali di Botox sono più brevi. Eventuali sensazioni persistenti dal trattamento possono durare per alcuni giorni, mentre gli effetti collaterali di Restylane possono persistere fino a 7-18 giorni.

In termini di costi, entrambi i trattamenti rientrano in una fascia di prezzo simile, con Restylane leggermente superiore. Il trattamento medio di Botox è più economico a Rest 550, mentre Restylane a Rest 750, sulla base di dati auto-segnalati.

Botox vs Restylane: contro di Restylane

Un riempitivo Restylane vs Botox non è dinamico. Non può riempire le linee sottili, né i solchi della fronte, efficientemente come Botox fa. Restylane è raccomandato per la creazione di grassoccia, il trattamento di acne o cicatrici facciali.

Esiste la possibilità di una reazione allergica al Restylane. La maggior parte dei pazienti non ha reazioni allergiche, tuttavia, i rischi dovrebbero sempre essere ridotti al minimo prima di cercare un trattamento. I dermatologi non raccomandano la procedura per i pazienti con farmaci che fluidificano il sangue.

Botox vs Restylane: Contro di Botox

Il rischio più significativo di Botox è la possibilità di un trattamento scadente. Un dermatologo non qualificato lascerà il tuo viso che appare innaturalmente rigido e plastico, il che nega i suoi scopi benefici. Trova un iniettore qualificato e accreditato, come un chirurgo plastico, un’infermiera registrata o un dermatologo certificato.

Un trattamento adeguato richiede la massima precisione e accuratezza al momento dell’esecuzione. L’iniettore deve camminare una linea sottile quando si determinano gli importi di dosaggio in base alle condizioni esistenti, altezza, peso e sesso. Dovresti essere in grado di fare espressioni facciali senza la preoccupazione di prove visibili del lavoro cosmetico.

Botox può portare a una serie di potenziali reazioni allergiche. I pazienti devono astenersi dall’uso di Botox se sono sensibili alla tossina botulinica, hanno un disturbo neuromuscolare, o attualmente in gravidanza. Consultare i dermatologi per quanto riguarda le potenziali reazioni allergiche prima del trattamento.

Quale scegliere: Botox vs Restylane?

Ci sono più somiglianze che differenze quando si confronta Botox vs Restylane. Entrambi i trattamenti approvati dalla FDA richiedono una serie completa di iniezioni in una singola visita. Entrambi migliorano significativamente la qualità della pelle in pochi giorni e durano per diversi mesi. Il costo di Botox vs Restylane sono simili, che vanno da $25 a $1.600, a seconda del numero di iniezioni.

Veramente, la scelta ottimale tra Botox vs Restylane, è l’opzione che funziona per voi. Entrambi i trattamenti cosmetici incarnano un tasso di successo uguale. Tuttavia, Botox è ideale per i trattamenti intorno alla fronte e sotto gli occhi, mentre Restylane è preferito per riempitivi desiderati che circondano la bocca, guance o labbra.

restylane vs botox

Botox porta più capacità dinamiche e punteggi popolarità su Restylane. Un riempitivo Restylane vs Botox dura più a lungo, il che porta a risparmiare tempo e denaro tra i trattamenti. Entrambi i riempitivi cosmetici offrono qualità di alto livello e risultati efficaci con effetti collaterali minimi, in entrambi i casi-non si può sbagliare.

Non sei ancora sicuro di quale scegliere tra Botox e Restylane? Contatto Soma Plastics oggi per la consultazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.