Articles

NON è COSÌ HOWELL-JOLLY: UN CASO DI SCHEGGE INDOTTA TROPONEMIA

Sfondo

Sebbene la sindrome coronarica acuta è la causa più comune di troponina elevata, altre cause di troponemia deve essere conservato in il differenziale, in particolare in pazienti senza rischio o storia di malattia di cuore.

Caso

Un veterano maschio di 77 anni con storia medica passata di HTN, HLD e cancro alla prostata recentemente diagnosticato è arrivato all’ED lamentando un tipico dolore toracico cardiaco iniziato 3 ore prima della presentazione ed è stato alleviato con 1 compressa di nitroglicerina, ma poi restituito. Nell’ED, gli è stata somministrata 1 scheda di nitroglicerina, aspirina da 81 mg con variazione del dolore da 8/10 a 2/10. La troponina è stata elevata a 0,47 ng / ml senza alterazioni dell’ECG; è stato iniziato con eparina e ricoverato in ospedale. La troponina ripetuta era di 9,2 ng / ml. Il cateterismo cardiaco non ha dimostrato alcuna patologia cardiaca significativa.

Decision-making

Poiché la troponina è stata elevata senza evidenza di ACS osservata sul cateterismo cardiaco sinistro, devono essere esplorate altre cause di troponemia significativa. I pazienti con malignità attiva nota sono a più alto rischio di tromboembolia venosa, quindi è stato eseguito il protocollo TC PE che non ha dimostrato evidenza di PE, ma ha mostrato una grande massa mediastinica anteriore attaccata al pericardio. In questo momento, è stata consultata la chirurgia TC ed è stata eseguita una biopsia con ago che dimostra le cellule positive CD20 e CD3 e il tessuto vascolare coerente con il tessuto splenico. Il paziente è stato determinato ad avere una splenosi toracica che causa troponemia e dolore toracico 4 decenni dopo la splenectomia traumatica dal combattimento nella guerra del Vietnam. Sebbene la splenosi addominale sia relativamente comune dopo la splenectomia, sono stati riportati meno di 30 casi di splenosi toracica. Sono stati riportati pochi casi di masse mediastiniche anteriori che imitano l’infarto miocardico e tutti sono stati associati a neoplasie maligne. Quando la troponina del paziente è tornata alla normalità e il dolore toracico si è risolto, il paziente ha scelto di seguire come ambulatoriale per un’ulteriore gestione se i sintomi sono tornati.

Conclusione

Questo caso dimostra una rara causa di troponemia e sottolinea che la sindrome coronarica acuta non è l’unica causa di dolore toracico con troponine elevate. Presenta un promemoria per mantenere un ampio differenziale, anche nei casi che sembrano essere semplici.

Note

Poster Contributi

Poster Padiglione, Padiglione F

sabato 16 Marzo, 2019, 3:45 pm-4:30

Titolo Sessione: MONTARE le Decisioni Cliniche: Acuta e Stabile la Malattia di Cuore Ischemica 1

Abstract Categoria: Acuta e Stabile la Malattia di Cuore Ischemica

Presentazione Numero: 1163-161

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.