Articles

New York Yankees: Projected 2021 infield se DJ LeMahieu cammina

Nonostante i New York Yankees diano la priorità all’estensione di DJ LeMahieu, è solo responsabile per noi considerare come potrebbe essere la vita senza di lui. Perdere DJ sarebbe catastrofico per l’infield, data la sua capacità di giocare più posizioni e la sua abilità offensiva.

Ha finito la stagione 2020 con un .364 media battuta, il più alto nella MLB, 10 homer, e 27 RBI. Ha anche registrato un career-low 9.7% tasso di strikeout e un career-high .421 percentuale su base (Fangraphs). Per quanto riguarda la difesa, è stato ancora una volta coerente e affidabile, anche se è stato colto alla sprovvista da qualche errore in più rispetto alla norma.

LeMahieu ha dimostrato a tutti che merita di rimanere nel Bronx, anche se il suo cartellino del prezzo e i suoi desideri contrattuali sono un po ‘ più di quanto il general manager Brian Cashman voglia affrontare. È stato riferito che i Toronto Blue Jays, un rivale di divisione con gli Yankees, sono anche molto interessati a firmare LeMahieu. Lasciarlo andare a un rivale sarebbe una perdita difficile.

L’aspettativa è che gli Yankees lo firmeranno presto, ma Cashman vuole vedere se altre squadre sono disposte ad aumentare l’offerta, il che potrebbe finire per ritorcersi contro il grande schema. Tuttavia, guardando l’infield e come potrebbe apparire nel 2021 senza di lui è una realtà che dobbiamo accettare.

New York Yankees projected infield:

1B: Luke Voit

Luke Voit ha bloccato la prima posizione di base, e Cashman lo ha attestato in un’intervista questa settimana. Ha dichiarato che le voci commerciali riguardanti Voit sono semplicemente false, e sarebbe rimasto alla prima base, una posizione per cui ha combattuto instancabilmente.

“Non sto perseguendo alcun piano per cercare di scambiare Luke Voit per firmare LeMahieu per giocare prima e fare qualcosa di diverso”, ha dichiarato Cashman.””Che non fa parte del mio piano.”

Ha finito l’anno più recente con un .277 media, 22 homer e 52 RBI. In difesa, ha visto una crescita massiccia nella zona, permettendo tre errori e guadagnare un .991 percentuale fielding su 48 giochi. Più impressionante, ha pensato a un infortunio al piede per tutta la stagione, che mostra solo quanto sia duro e il suo desiderio di giocare per gli Yankees.

2B: Gleyber Torres

Cashman ha ammesso che Gleyber Torres era fuori forma quando la stagione regolare è iniziata l’anno scorso dopo che Covid ha chiuso le operazioni. Ha anche dichiarato che Torres è meglio in seconda base, il che indicherebbe il suo ritorno alla posizione se DJ finisce per firmare altrove.

“È più che capace di giocare corto, ma riconosco che è una seconda base migliore di un interbase”, ha detto Cashman.

In questo scenario, è per il meglio della squadra che gli Yankees trovano un interbase diverso e spostano Gleyber in un posto più familiare.

SS: Didi Gregorius

Gli Yankees potevano guardare a un volto familiare all’interbase per integrare Torres tornando al secondo posto. Didi Gregorius ha avuto una straordinaria stagione 2020, in particolare in attacco. Ha colpito .284 con 10 homer e 40 RBI, guadagnando un tasso di strikeout basso in carriera a 11.8%. È chiaro che i suoi problemi di infortunio sono dietro di lui dopo aver subito la chirurgia Tommy John in 2019. In difesa, ha avuto una stagione solida e sarebbe stato un aggiornamento su Torres.

3B: Gio Urshela

Urshela ha recentemente superato la COVID-19 e si è fatto rimuovere un chip osseo dal gomito, da cui sta ancora riabilitando. Tuttavia, egli è il cementato terza base e uno dei migliori giocatori difensivi nella posizione nella MLB. Il suo attacco ha fatto progressi significativi in avanti, ed è un giocatore affidabile per i New York Yankees, quindi non ci saranno cambiamenti lì. È ancora incredibile che Cashman sia riuscito a trovare Voit e Urshela, due giocatori poco performanti che ora stanno iniziando in uno dei più grandi club del baseball. Semplicemente magico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.