Articles

Josh Gordon timeline: Come il percorso di carriera di WR lo ha portato all’ultima sospensione, nuova possibilità con Seahawks

Josh Gordon ha avuto molte opportunità di giocare a wide receiver per i Browns, Patriots e ora i Seahawks (di nuovo). Ancora sospeso per aver violato la politica di abuso di sostanze della NFL per la quinta volta nella sua carriera (sesta sospensione complessiva), sta correndo vicino al vuoto sulle sue possibilità.

Gordon ha visto il suo tempo sulle montagne russe con Cleveland end dopo sei stagioni on-and-off quando è stato scambiato a New England in 2018. Dopo che i Pats l’hanno tagliato l’anno scorso, i Seahawks lo hanno preso in giro per le rinunce. Quell’esperimento durò circa un mese e mezzo prima che Gordon fosse sospeso di nuovo.

Ora Gordon è tornato con Seattle e spera di essere reintegrato ancora una volta dalla NFL.

Ecco uno sguardo a tutti gli eventi risalenti al 2010 — dai suoi giorni a Baylor che ha iniziato a deragliarlo alle sue ricadute costanti mentre era nella NFL — che hanno portato a quel punto di non ritorno a Cleveland, oltre ai suoi ultimi problemi nel New England e ora a Seattle.

Timeline di Josh Gordon

Ottobre. 7, 2010 — Gordon, al secondo anno a Baylor, viene trovato addormentato sul sedile del passeggero di un’auto appartenente al compagno di squadra Willie Jefferson, che viene anche trovato svenuto, al di fuori di un Taco Bell. Sia Gordon che Jefferson sono citati per accuse di possesso di droga dopo che la marijuana è stata trovata nell’auto. Jefferson viene cacciato dalla squadra con la sua seconda tale violazione. (Le accuse sono state successivamente abbandonate contro Gordon.)

25 luglio 2011 — Gordon viene sospeso a tempo indeterminato dal programma dal coach di Baylor Art Briles per una violazione delle regole della squadra. È stato riferito in seguito che Gordon aveva fallito un test antidroga, in quanto risultava positivo alla marijuana.

Ago. 25, 2011 — Gordon decide di trasferirsi da Baylor a Utah. “Sentivamo che meritava una seconda possibilità, e gliel’abbiamo data”, dice l’allenatore Kyle Whittingham. Prima di perdere la scadenza, Gordon aveva pensato che sabout entrasse nel draft supplementare della NFL quell’estate. Non avrebbe giocato un down per Utah.

12 luglio 2012 — Gordon entra nel draft supplementare della NFL, i Browns usano una seconda scelta per selezionarlo.

16 luglio 2012 — Gordon firma il suo primo contratto NFL, un contratto quadriennale da 5,3 milioni di dollari con i Browns.

Sett. 5-Dic. 30, 2012 — Gordon gioca in tutte le 16 partite per i Browns e inizia 13 come un impressionante wideout rookie. Egli messaggi 50 catture per 805 cantieri e 5 TDS.

7 giugno 2013 — Gordon disegna la sua prima sospensione NFL per aver violato la politica di abuso di sostanze della lega. È costretto a perdere le prime due partite della stagione dei Browns.

Nov. 24 Dic. 1, 2013 — Gordon diventa il primo giocatore NFL a pubblicare 200 yard consecutive in ricezione, strappando gli Steelers per 237 e poi collezionando altri 261 contro i Jaguars.

Dic. 27, 2013 — Gordon viene nominato per il Pro Bowl sulla forza di guidare il campionato con 1.646 yard ricevute. Guadagna anche first-team All-Pro per questa stagione breakout.

5 luglio 2014 — Gordon viene arrestato per sospetto di guida mentre alterato a Raleigh, NC È stato riferito che Gordon stava accelerando e aveva un contenuto di alcochol di sangue .09, sopra il limite legale.

Ago. 27, 2014 — Gordon disegna la sua seconda sospensione NFL per aver violato la politica di abuso di sostanze della lega, questa volta per un anno intero.

Sett. 19, 2014 — Gordon ha la sua sospensione ridotta a 10 giochi sotto la nuova politica della NFL.

Nov. 17, 2014 — Gordon viene reintegrato dalla NFL. Quella settimana, nella sua prima partita, brucia i Falcons per otto catture e 120 yard ricevute.

Dic. 27, 2014 — Gordon è sospeso dai Browns per una partita, il loro finale di stagione contro i Ravens, per una violazione delle regole della squadra.

Gen. 25, 2015 — Gordon affronta un secondo anno di sospensione NFL dopo il test positivo per l’uso di alcol.

Feb. 3, 2015 — Gordon è sospeso dalla NFL per un anno di nuovo senza paga e non è idoneo a tornare fino all’inizio della stagione 2016.

Gen. 20, 2016 — Gordon si applica per NFL reintegro.

12 aprile 2016 — La petizione di Gordon per il reintegro è negata perché un altro test antidroga fallito.

25 luglio 2016 — Gordon viene reintegrato dalla NFL a condizione di poter partecipare al training camp ma rimane sospeso per le prime quattro partite della stagione regolare.

Sett. 29, 2016 — Gordon decide di entrare in una struttura di riabilitazione piuttosto che cercare di tornare dalla sua ultima sospensione. “Questa è la decisione giusta per me e una che spero mi permetterà di ottenere il pieno controllo della mia vita e continuare su un percorso per raggiungere il mio pieno potenziale come persona”, ha detto Gordon come parte della sua dichiarazione di follow-up. “Apprezzo il sostegno della NFL, NFLPA, i Browns, i miei compagni di squadra, il mio agente e la comunità attraverso questo processo estremamente impegnativo.”

Ott. 30, 2016 — Gordon viene rilasciato dalla riabilitazione dopo 30 giorni, ma rimane nella riserva della NFL / sospeso dalla lista dei commissari.

1 marzo 2017 — Gordon chiede nuovamente il reintegro NFL.

29 marzo 2017-Il GM dei Browns Sashi Brown dichiara che la squadra non ha escluso di riportare Gordon ogni volta che viene reintegrato. “Non siamo in posizione al wide receiver per rifiutare un ragazzo come Josh se sentiamo che si è sistemato”, ha detto Brown. “Josh avrà l’opportunità di riapplicare alla NFL e in quel momento prenderemo una decisione quando sapremo cosa sta succedendo.”

11 maggio 2017 — L’ultima petizione di Gordon per il reintegro è negata dalla NFL.

Nov. 1, 2017 — Gordon viene reintegrato nella NFL su base condizionale con la possibilità di tornare a giocare per i Browns nella settimana 13.

Nov. 30, 2017 — Gordon è ufficialmente attivato dalla lista esenti del Commissario e diventa idoneo a giocare.

Dic. 3, 2017 — Gordon è preso di mira 11 volte nel suo ritorno contro i Chargers. Egli cattura 4 passa per 85 cantieri in una perdita di 19-10.

Dic. 10, 2017 — Gordon segna il suo primo TD in quattro stagioni nella partita contro i Packers. Egli cattura 3 passa per 69 cantieri in una perdita 27-21.

Dic. 31, 2017 — Gordon cattura 4 passa per 115 cantieri contro gli Steelers. È la sua prima partita da 100 yard in ricezione dal ’14 contro i Falcons.

13 marzo 2018 — Gordon viene firmato un contratto di un anno, contract 790,000 dai Browns.

Ago. 18, 2018 — Gordon, dopo aver preso un po ‘ di tempo personale, riferisce al campo di addestramento dei Browns dopo aver perso tre settimane.

Ago. 24, 2018 — Gordon è autorizzato a partecipare alle procedure dettagliate del team.

Ago. 25, 2018 — Gordon viene attivato dalla riserva dei Browns / non-football injury list.

Ago. 27, 2018 — Gordon, alle prese con un infortunio al bicipite femorale, è dichiarato pronto a giocare, ma non iniziare dal coach Hue Jackson. Gordon dovrebbe essere su un “pitch count” di scatti contro gli Steelers nella settimana 1.

Sett. 9, 2018 — Gordon gioca 69 di 89 scatti offensivi nella settimana 1 contro gli Steelers, trasformando il suo unico fermo in un touchdown da 17 yard.

Sett. 11, 2018 — Gordon è elencato come antipasto per la settimana 2 ai Santi.

Sett. 15, 2018 — Gordon è escluso per la settimana 2 a New Orleans con un infortunio al bicipite femorale nonostante non manchi la pratica per tutta la settimana. Secondo quanto riferito, Gordon si è ferito in un servizio fotografico non di squadra e NFL Network ha anche riferito che i Browns avevano problemi di fiducia legati al suo presentarsi sabato tardi.

Sett. 15, 2018 — Gordon è in linea per essere scambiato o rilasciato dai Browns, Adam Schefter di ESPN riporta. I Browns hanno in programma di andare avanti da lui perché sono preoccupati per una ricaduta, per più rapporti.

Sett. 16, 2018 — Gordon è confermato di non affrontare ulteriori discipline di sospensione dalla NFL, secondo un rapporto di Jay Glazer dell’Athletic.

Sett. 17, 2018 — Gordon viene scambiato con i Patriots in cambio di una scelta al draft del quinto round. I Browns hanno messo in campo chiamate da otto a 10 squadre interessate a fare un accordo per il controverso wideout.

Sett. 30, 2018 — Gordon fa il suo debutto per i Patriots. Prende due passaggi per i cantieri 32 nella vittoria 38-7 del New England su Miami. “Non ho dubbi che approfitterò di questa opportunità”, ha detto Gordon dopo la vittoria (via Boston.com). ” Sono più che benedetto, sono estremamente grato di essere messo in questo scenario. Penso che l’unica cosa giusta da fare per me sia trarne il massimo vantaggio.”

Ott. 29, 2018 — I Patriots disciplinano Gordon per il ritardo, mettendolo in panchina per circa un quarto nella loro settimana 8 matchup con i Bills. La decisione del New England deriva da Gordon che arriva in ritardo al Gillette Stadium domenica prima che la squadra partisse per Buffalo, secondo L’Athletic.

Dic. 20, 2018 — Gordon annuncia che sta “allontanandosi dal campo di calcio per un po’ per concentrarsi sulla (sua) salute mentale.”Ore dopo, la NFL annuncia che il ricevitore dei Patriots è stato sospeso a tempo indeterminato per aver violato la politica di abuso di sostanze della lega. Anche se non è in giro per aiutare i Patriots a vincere il Super Bowl 53 sui Rams, i suoi solidi contributi alla loro produzione di ricezione della stagione regolare con 40 catture, 720 yard e 3 TD. Viene ricompensato con un anello.

12 marzo 2019 – Gordon riceve una gara di secondo turno dai Patriots, assicurando che volevano tenerlo al momento del reintegro nella lega.

28 marzo 2019 — Gordon è un argomento di conversazione per il commissario Roger Goodell durante il suo presser al NFL spring meeting in Arizona, in cui ammette che i funzionari della lega sperano che Gordon possa tornare presto in azione sul campo.

26 agosto 2019 — Gordon, dopo una lunga offseason di deliberazione, viene ufficialmente reintegrato dalla NFL. I Patrioti imparano che può essere a loro disposizione a partire dalla settimana 1.

Sett. 8, 2019 — Gordon consegna immediatamente la sua prima partita per i Patriots, bruciando gli Steelers per 3 catture, 73 yard e un TD in una vittoria 33-3.

Ott. 10, 2019 — Gordon subisce un infortunio al ginocchio contro i Giants; succede mentre tenta di fare un placcaggio da touchdown sul linebacker di New York Markus Golden dopo un’intercettazione di Tom Brady.

Ott. 23, 2019 — Gordon atterra sulla riserva infortunata con il suo infortunio al ginocchio.

Ott. 31, 2019 — Gordon viene esonerato da IR per perseguire opportunità con altri team. I Patriots, nonostante alcuni problemi al wide receiver anche a seguito di uno scambio per Mohamed Sanu, non hanno dato alcun vero ragionamento per la decisione di passare da Gordon.

Nov. 1, 2019 — Gordon viene reclamato dalle rinunce alla fine del processo dai Seahawks su richiesta del loro quarterback, Russell Wilson. (Seattle era la squadra numero 28 nell’ordine di rinuncia.)

Nov. 4, 2019 — Gordon passa il suo fisico con i Seahawks, mettendolo sulla buona strada per fare il suo debutto in un grande gioco NFC West a San Francisco.

Nov. 10, 2019 — Gordon è considerato una decisione di gioco per il gioco dei 49ers dopo aver effettuato la sua prima pratica completa con i Seahawks il venerdì prima della partita.

Dic. 16, 2019 — Gordon è sospeso indefinitamente senza paga dalla NFL per aver violato le politiche NFL sulle sostanze che migliorano le prestazioni e le sostanze di abuso. È la sua sesta sospensione NFL dal 2013.

18 giugno 2020 — Gordon chiede il reintegro nella NFL. Goodell supervisionerà il reintegro del wide receiver e prenderà la decisione finale.

Sett. 3, 2020 — I Seahawks firmano nuovamente Gordon mentre la sua domanda di reintegro viene presa in considerazione dalla NFL. Il team è fiducioso Gordon sarà reintegrato e gli dà un accordo di un anno.

Contributo: Tadd Haislop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.