Articles

[Function of crossing-over]

I dati della letteratura sono considerati riguardanti il significato della ricombinazione genetica e del crossing over. Un risultato evidente della ricombinazione è la produzione della prole genotipicamente diversa, ma il ruolo principale della ricombinazione consiste nel combinare i geni di sottospecie e razze divergenti, mantenendo così un potenziale ecologico piuttosto ampio di una specie. Questo effetto della ricombinazione conferma la tendenza ad aumentare la complessità delle forme organiche nell’evoluzione progressiva. Di conseguenza, l’evoluzione è considerata come una catena di “sintesi” ricombinazionali. Vengono discussi i dati della letteratura che trattano l’attraversamento come un meccanismo di riparazione del DNA. Questa funzione di crossing over è interpretata, sulla base di una nozione che implica, dalla composizione del codice genetico, che un associato cristallino composto da basi come molecole libere precede la comparsa del DNA nell’evoluzione. La stabilità dell’associato cristallino delle basi era dovuta alla distribuzione “bilanciata” delle basi per le loro proprietà elettrochimiche. La degenerazione del codice genetico sembra fornire la possibilità di costruzione delle sequenze di base elettrostaticamente “bilanciate” in geni batterici altamente espressi. Crossing over probabilmente recupera la distribuzione ” bilanciata “delle basi per le loro proprietà elettrochimiche e quindi” ripara ” un alto livello di attività del DNA eterocatalitico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.