Articles

CS gas

Meera Senthilingam

Questa settimana, una breve storia del controllo della folla, con Simon Cotton

Simon Cotton

L’uso di sostanze chimiche nel controllo della folla risale a molto tempo fa. Ci sono conti che risalgono a centinaia di anni di uso cinese e giapponese di pepe in polvere come agenti difensivi. Il principio attivo nei moderni spray al pepe è la capsaicina, la molecola che dà peperoncino loro morso-se sei stato tritare peperoncini piccanti, capsaicina è il motivo per cui si dovrebbe lavarsi le mani prima di andare in bagno e poi.

gas lacrimogeni

Fonte: © Thomas Koch /

La maggior parte delle sostanze chimiche utilizzate nel controllo antisommossa sono artificiali, tuttavia. Per molti anni, CN è stato utilizzato per incapacitare le persone; se si selezionano quattro lettere dal nome chimico, metil cloroacetofenone si ottiene Mace, il nome con cui è spesso conosciuto. Mace è pensato per essere un cancerogeno e può anche aver causato alcuni incidenti mortali nel suo uso, quindi il molto più sicuro CS ha soppiantato dal 1960.

La prima cosa che dovete sapere su CS è che non è un gas. CS è un comodo nome stenografico per la molecola 2-clorobenzalmalononitrile, che ha un punto di fusione di 93°C, quindi quando viene usato come agente antisommossa, di solito viene sciolto in un solvente come il metil isobutilchetone.

La sostanza chimica che conosciamo come CS è stata segnalata per la prima volta nel 1928. Non era il prodotto dell’industria chimica o anche di un’università superiore – è stato scoperto da due chimici in un college americano di arti liberali, situato in una parte pittoresca dello stato del Vermont. Ben Corson e Roger Stoughton, del Middlebury College, stavano studiando sistematicamente la reazione tra composti carbonilici, aldeidi o chetoni, e malononitrile, una molecola di metano in cui due idrogeni sono stati sostituiti da gruppi cianuro. Hanno sintetizzato diversi nuovi composti. CS era uno di questi. Nel loro rapporto di 13 pagine leggiamo ‘ alcuni di questi dinitrili hanno l’effetto di starnuti e gas lacrimogeni. Sono innocui quando sono bagnati, ma maneggiare la polvere secca è disastroso.’

Nessuno era molto interessato a questi composti al momento, ma qualcuno deve aver letto il documento perché verso la fine del 1950 i ricercatori di Porton Down, l’unità di difesa chimica britannica, aperto la strada al suo uso, e presto è stato in uso in diversi paesi. Gli agenti incapaci come CN e CS sono solitamente indicati da due lettere, la prima è C, anche se potrebbe non essere un caso che C e S siano le iniziali di Corson e Stoughton, i suoi scopritori congiunti.

CS è segnalato per essere sicuro, per quanto tali agenti vanno

Durante la guerra del Vietnam, dalla metà degli anni 1960 ai primi anni 1970, le forze americane hanno usato CS come mezzo di sgombero truppe nemiche da bunker sotterranei, mentre le truppe britanniche in Irlanda del Nord utilizzato CS dal 1969 ai primi anni 1970 per Anche se ora è vietato l’uso in guerra dalla Convenzione sulle armi chimiche del 1993, il suo uso da parte delle forze di polizia è generalmente legale. CS è stato ampiamente impiegato in molte parti del mondo per il controllo antisommossa, in luoghi come Bahrain, Nepal, Corea del Sud ed Egitto.

 Molecola di gas lacrimogeno (gas CS). Formula scheletrica.

Fonte: ©

CS funziona più o meno allo stesso modo di altri irritanti per gli occhi, se si tratta di formaldeide da fumo di legno e fumo di sigaretta, o syn-propanethial S-ossido, il composto rilasciato quando si sbucciano le cipolle. Questi stimolano la mucosa dell’occhio ad agire in modo protettivo; l’irritazione è seguita da un messaggio nervoso alle ghiandole lacrimali, che rispondono lavando via l’irritante con le lacrime.

Con una dose letale circa 50.000 volte la dose efficace, CS è segnalato per essere sicuro, per quanto tali agenti vanno. Se dovesse essere usato in spazi ristretti, le concentrazioni possono salire a quantità letali, oltre a causare il panico. Un certo numero di vittime sono sorte durante il suo dispiegamento, un esempio è l’assedio del complesso Branch Davidian vicino a Waco, in Texas, il 19 aprile 1993. Un tossicologo citato nel successivo rapporto Danforth ha spiegato che se le persone esposte a livelli elevati di CS non sono in grado di lasciare una stanza, “esiste una netta possibilità che questo tipo di esposizione a CS possa contribuire in modo significativo o addirittura causare effetti letali”. Più recentemente il gas CS sembra essere stato usato per sopprimere la protesta pacifica nello scontro tra polizia e manifestanti a Ferguson, nel Missouri.

La linea di demarcazione tra un agente disperdente e un’arma chimica sembra a volte molto stretta.

Meera Senthilingam

Simon Cotton dell’Università di Birmingham lì, con la chimica di controllo del gas CS e le sue conseguenze. La prossima settimana, Brian Clegg è mistificato.

Brian Clegg

Quando ho letto di loro nella mia giovinezza, ci sembrava qualcosa di magico nella descrizione delle lampade acetilene o carburo che sono stati utilizzati sui primi veicoli a motore. L’idea che l’aggiunta di acqua alla lampada ha iniziato un processo che potrebbe generare una fiamma sembrava meravigliosamente contro-intuitivo.

Meera Senthilingam

La chimica dietro questa apparente contraddizione è spiegata nella Chimica della prossima settimana nel suo elemento. Fino ad allora, grazie per l’ascolto, sono Meera Senthilingam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.