Articles

Confronto del ghiaccio del Lago Superiore

Nei mesi invernali, il Lago Superiore si trasforma da acqua turbolenta a lastre di ghiaccio cristalline. Ma finora quest’anno non abbiamo visto molto ghiaccio sul Lago Superiore, quindi dove paragoniamo agli anni passati?

Le temperature finora quest’inverno sono rimbalzate un bel po’. Novembre a Duluth è stato leggermente più freddo della media con una temperatura media di 26,3° con la media di 30 anni intorno a 29,4°. Tuttavia, dicembre è stato più caldo della media con una temperatura media di 17,4° rispetto alla media di 30 anni di 16,4°.

Tutto questo ha lasciato temperature lacustri tra 33-37° in superficie a partire da oggi. Quindi siamo in bilico sul bordo del congelamento in alcuni punti. Penso che una buona ondata di freddo con pochi giorni sotto lo zero potrebbe davvero iniziare a congelare il lago. Proprio questa mattina con temperature nelle singole cifre sotto lo zero vicino al lago abbiamo visto una sottile pellicola di ghiaccio lungo Park Point.

Quindi ecco dove siamo seduti per la copertura del ghiaccio in questo momento:

Courtesy: NOAA-GLERL

Attualmente, al 1/8/2020, abbiamo solo lo 0,4% del lago coperto di ghiaccio. Considerando i nostri mesi più freddi tendono ad essere gennaio e febbraio, non sono troppo sorpreso. Ma che ne dici dell’anno scorso?

Courtesy: NOAA-GLERL

Praticamente la stessa quantità di ghiaccio in questo periodo dell’anno scorso (0.5%) rispetto a quest’anno (0.4%). Ma se guardiamo indietro di un altro anno, all ‘ 8 gennaio 2018 avevamo ancora molto più ghiaccio a quest’ora.

Courtesy: NOAA-GLERL

Eravamo a buon punto per costruire un sacco di ghiaccio sul Lago Superiore nel 2018. Di seguito è riportata un’immagine satellitare del Lago Superiore il giorno in cui abbiamo raggiunto oltre il 90% di copertura del ghiaccio Il 4 marzo 2019.

Immagine satellitare marzo 4, 2019 Courtesy: NOAA-MODIS

Di seguito è riportato un grafico che mostra i massimi e minimi dell’anno precedente.

Courtesy: NOAA-GLERL

Ma c’è stato anche un modello emergente con tutti i Grandi Laghi. In un articolo scritto su Climate.gov, l’autore spiega che abbiamo visto una diminuzione della copertura di ghiaccio media negli ultimi decenni, specialmente sul Lago Superiore. Molti dei cambiamenti di anno in anno possono essere causati da molti fattori, come El Nino, l’oscillazione del Nord Atlantico e altre variabili climatiche. Tuttavia, la tendenza decennale suggerisce anche un clima di riscaldamento generale, in gran parte causato dall’uomo.

Cortesia: Climate.gov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.