Articles

5 Colpi di scena centrati su Cristo sui simboli tradizionali del Natale

Come molti di noi sono incuriosito dai simboli—forse perché sono attivo in una chiesa che onora il simbolismo, o forse a causa di un cuore di poeta o che mi piace pensare a cose profondamente, specialmente cose che mi fanno sentire profondamente. Molto probabilmente ha qualcosa a che fare con tutto quanto sopra lavorando in collaborazione per insegnarmi, o almeno ricordarmi, ciò che è significativo.

Come molti cercatori, apprezzo avere un po ‘ di background o storia su un simbolo. Dai un’occhiata a questi cinque simboli di Natale comuni e il significato dietro di loro.

Alberi di Natale

Uno dei miei simboli preferiti da leggere è l’albero di Natale. La mia convinzione per tutta la vita che l’albero fosse una pratica pagana mi ha fatto chiedere a volte perché noi, come Santi degli Ultimi Giorni, partecipassimo. Ho imparato che anche se è vero che l’albero illuminato era un rituale pagano, ci sono altre storie sull’albero di Natale.

La maggior parte sono d’accordo è apparso prima in Germania. In effetti, c’è una bella leggenda su Martin Lutero che coinvolge un abete. La mia versione preferita è che mentre tornava a casa una notte invernale, Luther camminava inaspettatamente in un prato innevato dove un singolo abete si trovava, radioso al chiaro di luna, ogni cristallo di neve che rifletteva come mille piccole stelle. Fu così commosso dall’immagine che tagliò l’albero e lo trascinò per miglia per mostrarlo nella sua casa dove la posizione vigorosa dell’albero, fino a ogni piccolo ago che puntava verso il cielo, divenne un promemoria della speranza in Cristo durante l’inverno oscuro.

Calze

Mi sentivo incerto circa il simbolo calza. Mentre studiavo la tradizione delle calze poste vicino al fuoco, il simbolismo era un po’. . . vuoto. Poi mi sono imbattuto in una sola frase nella mia lettura che descriveva i nostri cuori—vuoti e zoppicanti, in attesa di essere pieni di doni d’amore dalla nascita di Cristo. L’ho adorato. Istantaneamente trasformato la calza di Natale in uno dei miei simboli preferiti.

La stella di Natale

Un altro mio simbolo preferito è la stella in cima all’albero.

“Come la stella che ha aperto la strada a Gesù bambino nel fieno—possiamo brillare trattando gli altri come le nostre sorelle e i nostri fratelli.”- I simboli del Natale

Un versetto così semplice, eppure con quella comprensione nei nostri cuori ogni volta che vediamo una stella, un albero illuminato, una candela nella finestra o la luce negli occhi di un altro, ci viene ricordato che ci viene chiesto di amare. Attraverso la condivisione di questo amore, possiamo co-creare un sentimento di famiglia centrato su Cristo, abbracciando ogni anima sulla terra.

Regali

Naturalmente tutti noi comprendiamo il significato dietro i regali di Natale che viene dai saggi nella storia di Natale, ma la tradizione ha chiaramente assunto una vita propria e ha servito come un enigma per molti di noi. A volte sembra che avere i regali più e migliori ha assunto le nostre celebrazioni moderne.

Ma non deve essere così. Per me i sentimenti profondi di risentimento verso ciò che gifting è diventato sembrava svanire una volta ho capito gli strati di simbolismo in questo versetto:

“Come i doni che i saggi portarono in onore del re che cercavano, noi facciamo un dono e riceviamo un amore più profondo per chi è nel bisogno.”- I simboli del Natale

Re dei Re di Howard Lyon

Il dipinto per questo verso è intitolato, King of Kings di Howard Lyon, ed è stato creato appositamente per il libro, I simboli del Natale. Noterai un sapore di Santo degli Ultimi Giorni probabilmente distinto su quando i saggi arrivarono effettivamente per presentare i loro doni. Il mio aspetto preferito del dipinto è l’espressione sul volto di Gesù come un bambino di due anni, guardando così molto giovane e, allo stesso tempo, così sapendo di cosa dono è tutto.

Ribbon

Anche se non toccherò tutti i simboli qui, non posso resistere solo a un altro. Devo dirti come mi sono innamorato del simbolo del nastro. Probabilmente perché nella mia ricerca del suo significato, ho scritto pagine su pagine di connessioni descrittive prima di scoprire, per me, il suo vero significato. Non posso indicare alcuna prova che questa spiegazione dietro il simbolo del nastro sia storicamente accurata, solo una sensazione nel mio cuore.

“Come nastri avvolti e legati d’amore, che ci ricordano la casa di sopra, lei lo avvolse in fasce bianche e lo tenne al sicuro per tutta la notte.”- I simboli del Natale

Quella percezione parla chiaramente del legame che abbiamo con il cielo a Natale, come un nastro di luce che ci collega a tutto ciò che è santo e vero, legandoci come uno nel Suo amore.

E anche questo: L’amore di Maria, come un nastro di fasce intorno al piccolo Figlio neonato di Dio-come una protezione vincolante e parentale, un amore che solo una madre conosce.

È mia speranza che come fratelli e sorelle spirituali permetteremo una semina, un nutrimento e una raccolta finale del potere di quella notte santa—strato su strato—per permeare il Natale quest’anno e per gli anni a venire. Il vero dono dei simboli è che ogni giorno può essere come il giorno di Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.